Documentari Premio De Seta

Sabato 5 agosto – Premio De Seta – Magna Graecia Film Festival – Catanzaro 

 

Il pastore anti lupi

 

Regia: Saverio Caracciolo 

Durata: 22’

 

Sinossi

In Calabria lungo le campagne di Bova nella provincia di Reggio Calabria, vive un giovane di 20 anni, Pietro Orlando, che oltre a studiare agraria, è pastore di capre aspromontane. L’amore per i suoi animali lo spinge ad inventare un collare “anti lupo” alimentato a batterie: un modo per allontanare i predatori dal suo gregge senza nuocere ai lupi.

 

Saverio Caracciolo studia a Roma allo IED dove si diploma in fotografia. Inizia l’attività come fotografo professionale e quando nel 2015 entra nel network LaC comincia a realizzare documentari. 

 

Mira-Futuro

 

Regia: Andrea Ventura, Martina Martinelli

Durata: 11’

 

Sinossi

Cinque personaggi, con origini ed esperienze diverse tra loro, vengono intervistati in due location che raccontano dettagli di storia urbana del quartiere di Mirafiori. Il loro dialogo informale apre orizzonti di analisi sulla qualità della vita, il confronto tra passato, presente e futuro e la questione ambientale.

 

Andrea Ventura ha frequentato il DAMS di Torino e realizzato piccoli lavori artistici con la casa di produzione Urban Take Production.

 

Martina Martinelli ha frequentato il DASS all’Università La Sapienza di Roma. Ha collaborato come ufficio stampa ad una rassegna di documentari al MAXXI. 

 

Donde los ninos non suenan

 

Regia: Stefano Sbrulli 

Durata: 20’

 

Sinossi

Lourdes e la sua famiglia vivono a pochi metri da un’enorme miniera di piombo che contamina l’ambiente in cui vivono. I figli di Lourdes soffrono di gravi patologie provocate dall’avvelenamento da metalli pesanti, con conseguenze sulla loro aspettativa di vita. La necessità di portarli via da quel luogo che li sta uccidendo si scontra con l’impossibilità sociale ed economica di immaginarsi un futuro altrove. 

 


Stefano Sbrulli è fotografo, regista e visual artist. I suoi lavori coniugano video, foto e grafica e si concentrano principalmente su tematiche sociali e ambientali.